+39 02 21711812 info@mtsmetalspeciali.it MTSmetalspeciali

ACCIAI INOX COLORATI - HAIRLINE

pannelli acciaio coloratiQueste lamiere sono utilizzabili sia esternamente che internamente. Sono perfette per una vasta gamma di utilizzi quali ascensori, negozi, edilizia.

Nel mondo degli acciai inox, non vi e’ ragione per limitare la scelta del colore al classico argento.

La colorazione degli acciai inox, oltre a conferire al materiale maggiore bellezza estetica, ne aumenta decisamente la resistenza alla corrosione, portando quindi ad una maggior durevolezza nel corso del tempo.

E’ possibile ottenere varie colorazioni lucide o spazzolate dell’acciaio inox tramite due processi principali: L’ELETTROCOLORAZIONELA COLORAZIONE PVD

  • L’ELETTROCOLORAZIONE

Il primo processo di elettrocolorazione si ebbe nell’anno 1972 con il metodo di colorazione definito incoprocess, che prevedeva la deposizione anodica dell’ossido di cromo elettrolitico sulle superfici.

Con il passare del tempo, sono state sviluppate diverse varianti ed evoluzioni di questo processo, che hanno portato ad importanti miglioramenti.

I colori vengono generati per interferenza durante il passaggio delle onde luminose, attraverso lo strato passivato trasparente.

Gli acciai inossidabili piu’ indicati per l’elettrocolorazione risultano essere sempre quelli austenitici.

  • LA COLORAZIONE PVD

Il primo che utilizzo’ la colorazione tramite pvd fu Michael Farady, nel lontano 1838, per rivestimenti di superfici, anche se la tecnica vera e propria prese piede realmente solo nel 1966.

Questo tipo di colorazione consiste nella deposizione fisica da fase a vapore di pellicole sottili sulle superfici: il materiale per rivestimento viene vaporizzato e quindi depositato sul substrato. le particelle di vapore si muovono in una camera sotto vuoto saturata con un gas inerte chiamato argon.

Per fondere il materiale necessrio al rivestimento possono essere utilizzati vari metodi tra cui l’arco catodico ad alta potenza, il laser, il vapore ad alta pressione ed il bombardamento con plasma (sputtering). Lo sputtering e’ sicuramente la tecnica piu’ utilizzata.

A differenza della colorazione elettrochimica, nella tecnica PVD il colore superficiale non cambia con l’angolo di osservazione e il materiale risulta essere piu’ resistente ad attrito ed usura, con colorazione intensa ed uniforme.

  • Default
  • Title
  • Date
  • Random
  • QUALITA': AISI 304 FINITURA: Finitura hairline neutra  - protezione PVC laser un lato SPESSORE: mm 0,8-1,0-1,25-1,5-2,0-2,5-3,0-4,0-5,0-6,0
    Scheda
  • QUALITA': AISI 304 FINITURA: Finitura hairline, blu - protezione PVC laser un lato SPESSORE: mm 0,8-1,0-1,5-2,0 DIMENSIONI: mm
    Scheda
  • QUALITA': AISI 304 FINITURA: Finitura hairline, nero - protezione PVC laser un lato SPESSORE: mm 0,8-1,0-1,5-2,0 DIMENSIONI: mm
    Scheda
  • QUALITA': AISI 304 FINITURA: Finitura hairline, oro - protezione PVC laser un lato SPESSORE: mm 0,8-1,0-1,5-2,0 DIMENSIONI: mm
    Scheda
  • QUALITA': AISI 304 FINITURA: Finitura hairline, rame - protezione PVC laser un lato SPESSORE: mm 0,8-1,0-1,5-2,0 DIMENSIONI: mm
    Scheda
  • QUALITA': AISI 304 FINITURA: Finitura hairline, bronzo - protezione PVC laser un lato SPESSORE: mm 0,8-1,0-1,5-2,0 DIMENSIONI: mm
    Scheda